PERSOL storia di un marchio Italiano

Oggi considerati dei veri e propri oggetti di lusso, gli occhiali Persol hanno segnato la storia con la loro classe ed eleganza, rappresentando allo stesso tempo lo stile italiano nel mondo.

Nel 1917 a Torino, Giuseppe Ratti, già fotografo e proprietario dell’ottica Berry, inizia la sua avventura destinata a culminare in un successo internazionale: comincia infatti, in un piccolo cortile in via Caboto, a realizzare occhiali tecnicamente all’avanguardia, studiati per soddisfare le esigenze di comfort, protezione e visione ottimale, di aviatori e piloti sportivi.

typewriter-edition

L’evoluzione successiva del modello Protector, guidata dall’intuizione e dalla determinazione di voler realizzare un occhiale da sole davvero rivoluzionario per qualità e vestibilità, portò nel 1938 alla creazione del marchio Persol (ossia “per il sole” al fine di sottolineare la funzione protettiva dai raggi solari).

Nel ‘57 nasce il modello 649, realizzato per i tranvieri di Torino che necessitavano di un occhiale ampio per proteggersi dall’aria e dalla polvere. L’originalità del suo design lo porta ad essere un occhiale di grande successo, imitato negli anni da numerosi concorrenti, fino ad essere consacrato a leggenda nel 1961 quando Marcello Mastroianni lo indossa nel film “Divorzio all’italiana”.

E il marchio continuo a crescere ovunque grazie anche a Greta Garbo e Steve McQueen che li scelsero come loro occhiali preferiti.  

smokking1

Persol, però, non è solo glamour, infatti è stato protagonista di numerose spedizioni come quella dello scalatore Reinhold Messner sull’Himalaya.

Gli anni '80 perpetuano la grande attenzione che da sempre Persol riserva all'innovazione tecnologica e alla cura dei propri prodotti. Partecipa infatti a diverse spedizioni per testare le lenti ad alta quota e nel deserto, verificandone così le performance in condizioni estreme, e per sperimentare l'utilizzo di materiali innovativi.

 Negli anni ’90 Persol si rivolse con più forza al pubblico femminile scegliendo come testimonial due note donne dello spettacolo, Ornella Muti e Carol Alt, alle quali vennero dedicati due specifici modelli.

persol-714-steve-mcqueen-sunglasses-5

Nell’Aprile del 1995 il Gruppo Luxottica, leader mondiale del settore, acquisisce il marchio Persol e ne fa un vero e proprio successo internazionale.

Persol diventa così uno dei marchi più importanti del panorama dell’occhialeria mondiale, pur conservando le proprie radici e la propria fedeltà alla tradizione e alla qualità.

 Luxottica continuerà infatti a produrre i Persol nella storica fabbrica di Lauriano (Torino) dove sono a tutt’oggi realizzati con la stessa attenzione e cura dedicata ai Persol delle origini.

Facebook Comments

comments

Google+ Comments

Racconti / , , , , ,
Angelo Marcinnò

Informazioni su Angelo Marcinnò

Amo il web e tutto quello che ci gira attorno, sa ascoltare ed è fin troppo curioso sempre pronto a scoprire nuove realtà. E' un perfetto casalingo o almeno ci prova e ama gli animali. Ha i piedi per terra ma allo stesso tempo è ambizioso e capace di raggiungere i propri obbiettivi. Pronto a superare qualsiasi problema con il sorriso e il suo spirito giovane e sbarazzino che lo porta a giocare a calcio o a girovagare alla scoperta della sua Torino.

Lascia un commento


*